Notizie DentitaInCroazia

Corone e ponti dentali

Si consiglia anche in seguito a devitalizzazioni e per migliorare l’estetica del dente stesso.

All’ installazione della corona dentale si ricorre anche in presenza di un dente fratturato o scheggiato, oppure in virtù di questioni estetiche legate alla forma o al colore dello stesso. I materiali delle corone dentali sono molteplici e vengono scelti a seconda dei casi e delle diverse necessità di ciascun paziente. Possono essere in ceramica, considerato il materiale migliore per quanto riguarda il tralasciare e il riflettere della luce, rappresentando l’imitazione più verosimile dei denti naturali. La base di metallo invece provvede lunga durata e la stabilità del lavoro protesico. Finalmente, lo zirconio possiede durezza alta e si tratta di un materiale biocompatibile con i valori estetici e funzionali più alti. Alla fine, ci sono le corone provvisorie in resina.

Il ponte dentale è una struttura protesica fissa che contiene un dente artificiale supportato dai denti naturali adiacenti. Serve per sostituire uno o più elementi dentali mancanti e si utilizza nell’agenesia o quando i denti vengano rimossi per varie ragioni. I ponti dentali, come le corone, possono essere realizzati in due modi e materiali diversi. Vi sono ponti in metallo-ceramica dello stesso colore dei denti naturali e dalla struttura interna metallica e ponti in zirconio che, come nel caso delle corone, sono esteticamente più validi. Il grande vantaggio dei ponti in zirconio è che sono praticamente uguali ai denti naturali, resistenti e perfettamente in grado di svolgere le funzioni di questi ultimi.

Grazie alle tecnologie avanzate utilizzate nell’odontoiatria protesica della nostra clinica, le soluzioni fisse come la corona sul dente naturale, il ponte sui denti naturali, il lavoro combinato e le protesi con attacchi di precisione vengono realizzati nel nostro laboratorio in tempi molto brevi, restituendo al paziente la completa funzionalità e assoluta naturalezza estetica dei denti.